martedì 7 giugno 2016

The Floating Piers Let's start the countdown

the floating piers

christo

lake iseo

franciacorta

lago iseo

ponte iseo

ponte iseo

christo

montisola

Manca veramente pochissimo, solo 11 giorni ci separano dall'evento dell'anno che ha messo in subbuglio tutto il Lago d'Iseo e la Franciacorta. Il popolo si divide tra favorevoli e contrari; da una parte gli entusiasti, tra cui fieramente rientro anche io, che vedono nel ponte una possibilità di far conoscere al mondo questa piccola perla e dall'altra parte i disfattisti che vedono in questo evento solo traffico, fiumi di persone e difficoltà di spostamento nel lavoro e nella vita quotidiana: posso concordare ma suvvia, si tratta di portar pazienza per pochi giorni..che sarà mai!!!
Ebbene, come lo raggiungiamo questi ponti? Un treno collega Brescia alla Valle Camonica costeggiando tutto il lago, e raggiungendo naturalmente anche Sulzano, il paese che ospita l'attacco del ponte. Vi è poi la possibilità di raggiungere vari punti di Monteisola tramite i battelli che collegano appunto l'isola con la terraferma con partenze dai punti indicati nella cartina qui sopra.
Ovviamente è possibile raggiungere Sulzano anche con l'auto che dovrà essere lasciata in appositi parcheggi serviti da bus navetta, per tutte le informazioni vi consiglio di installare la App ufficiale che in tempo reale vi indica dove poter trovare posto.
Il ponte sta per essere completato, gli addetti stanno correndo contro il tempo per consegnare a tutti noi questa magnifica e avvenieristica opera, nata dalla mente visionaria di una persona disponibile e gentile con tutti (e chi ha avuto la fortuna di incontrarlo e scambiare due parole, sicuramente è del mio stesso parere) che sta dando, a mio parere, una grande possibilità a questo piccolo e incantevole territorio, fino a pochi mesi fa, sconosciuto al grande pubblico...che se ne innamorerà non appena potrà viverlo.
Nel frattempo anche Sulzano si sta preparando a festa (così come l'isola) addobbandosi e preparandosi per mostrare il meglio di se e dei suoi romantici vicoletti, per poi accompagnarci su questi spettacolari ponti che ci faranno letteralmente camminare sulle acque, e come consigli Christo stesso, possibilmente senza scarpe, per godere appieno delle sensazioni di movimento!!!
Non vedo l'ora!!! E voi???????


Only 11 days separate us from the event of the year that has created a stir around the Lake Iseo and Franciacorta. The people is divided between those for and against; one part enthusiasts, including fiercely me, who see in the bridge a chance to let the world know this little pearl and across the defeatists who see in this event only traffic, too many people and traveling difficulties in work and in daily life: I can agree but come on, it's take patience for a few days .. but who cares!!!
Well, as we reach these bridges? A train  connects Brescia to Valle Camonica along the lake, and of course also reaching Sulzano, the village which host the start of the bridge. 
Then there is the possibility to reach various points  of Monteisola through the ferries  that just connect the island with the mainland with departures from the points indicated on the map above.
Of course you can also reach Sulzano by car which must be left in the designated parking served by shuttle bus, for all the information I recommend you to install the official App which, in real time, tells you where to find a parking
The bridges are almost ready, workers are racing against time to give to all of us this magnificent and futuristic work, born from the visionary mind of an available person and kind with everyone (and who has had the good fortune to meet him and chatted with him , surely has my own opinion) that is giving, in my opinion, a great opportunity for this charming small territory, until a few months ago, unknown to the public ... that will fall in love 
Meanwhile Sulzano is preparing to "party" (as the island too) decorating its streets and preparing to show its best and its romantic alleyways, and then accompany us on these spectacular bridges that will make you literally walk on water, and as Christo suggests, without shoes, to fully enjoy the sensations of movement !!!
I can't wait!!! And you???????