lunedì 15 febbraio 2016

" Franciacortadvisor"


Da tempo ci pensavo ( questo intro mi sembra di averlo già usato parecchie volte) ed ora mi sono decisa. Nasce la rubrica "Franciacortadvisor"!
Sono una mangiona, bevitrice coscienziosa (non sempre), studentessa AIS, e soprattutto cenare in giro è uno dei miei passatempi preferiti. Credo fermamente che il tavolo di un ristorante, o il bancone di un bar o di una enoteca (quest'ultima in primis), siano il luogo ideale di scambi di idee, sostegno morale, sfogo di problemi e, soprattutto, di discussione, spesso animata, a tema enogastronomico, sia esso territoriale o in riferimento a viaggi/esperienze/trasferte ecc ecc.
Qui voglio iniziare a consigliarvi i miei posti prediletti:  caffetterie, bistrot, bar, ristoranti, agriturismi, trattorie, enoteche, e  ovviamente non possono mancare le cantine: il tutto senza avere velleità di critico enogastronomico, semplicemente consiglio quello che piace a me, liberissimi di dissentire.
Non ho intenzione di criticare nessuno, quelli che sparano a zero sulla famosa piattaforma non li capisco, io se ho qualche appunto da fare, ne parlo direttamente con gli interessati, non vado certo a sforgarmi con acidità e, soprattutto, una seconda possibilità la si da a tutti, a chiunque può capitare una serata no...quindi qui, solo cose positive, le cose negative che mi sono capitate nel tempo non le indicherò, semplicemente.
Vi aspetto tutti i giovedì.


For some time I thought about it (this intro seems to have already used several times) and now I have decided. Born today the weekly column "Franciacortadvisor"!
I'm a glutton, conscientious drinker (not always), AIS student, and especially to dining out is one of my favorite hobbies. I firmly believe that the table of a restaurant, or a bar counter or a wine shop (especially the latter), is the ideal place for the exchange of ideas, moral support and relief of problems but above all discussion, often animated, about food and wine whether territorial or for travel / experiences / trips etc etc.
Here I want to start advise my favorite places, both cafes, bistros, bars, restaurants, farms, taverns, wine bars, and of course can't miss the cellars: all without having ambitions of wine and food critic, simply recommend what appeals to me , you are free to disagree.
I'm not going to criticize anyone, I don't understand who shoot to zero on the famous platform because if I have to do some notes, I speak directly with the owners or with the chef, I don't write bad things, and I always concede a second chance, it can happen to anyone a bad night ... so here you'll find only good things, the bad things that have happened to me in some occasions  they will not be reported, simply.
I'll be waiting  here every Thursday.