mercoledì 17 aprile 2013

Torbiere in Fermento the day after

torbierre fermento

provaglio iseo

torbiere fermento

torbiere birra

monastero

monastero

birrifici

torbiere monastero

Questo week-end, come vi avevo già detto, si è svolta la prima edizione (e speriamo che ce ne siano molte altre) di Torbiere in Fermento. Ve ne avevo già parlato qui, e questo è il resoconto della serata..L'ambientazione stupenda, il Monastero è uno dei siti più belli della zona ma merita un post tutto per se,  i birrifici avevano ognuno un proprio stand, collocato o nel prato, o nel cortile esterno, o nel chiostro. Quindi, una volta entrati, ci si trovava all'interno delle sale che conducevano sulla "terrazza", passando attraverso il chiostro e la sala destinata, in questo contesto, alla musica. La giornata iniziata con un caldo estivo, è terminata poi col solito venticello fresco proveniente dal lago, ma il freddo improvviso non ha scoraggiato gli amanti della birra....(in realtà qui da noi, per smettere di bere e far festa ci vuole ben altro..)Purtroppo non ho assaggiato i formaggi, ma non mi sono fatta mancare Pane e Panelle ( le panelle ci hanno detto essere state preparate da Vittorio Fusari  del Ristorante Dispensa Pani e Vini di Torbiato )con la farina di ceci biologica di Libera Terra) e una buonissima rossa del Birrificio Curtense....


This weekend, as I have already said, took place first edition (and we hope that there are many more) of Torbiere in Fermento. There had already spoken here, and this is the account of the evening .. The setting beautiful, the Monastery is one of the most beautiful sites in the area but it deserves a post all to itself, the breweries each had its own stand, or placed in lawn, or in the outdoor courtyard or in the cloister. Then, once inside, there was inside the rooms that led on the "terrace", passing through the cloister and the hall, in this context, to the music. The day started with a warm summer, it is then finished with his usual cool breeze coming from the lake, but the sudden cold has not deterred beer lovers .... (actually here, to stop drinking and partying it takes something else ..) Unfortunately I have not tasted the cheese, but I have not had to miss Bread and panelle (panelle told of having been prepared by Vittorio Fusari chef of restaurant Dispensa Pani e Vini of Torbiato with biological chickpea flour of  company Libera Terra ) and a delicious red beer of Curtense artigianal brewery...