giovedì 4 aprile 2013

Mona Lisa and Lake Iseo


trentapassi

La Gioconda and behind, maybe, Lake Iseo and Trenta Passi

Negli ultimi anni, anche se in verità potrei dire praticamente da sempre, Leonardo da Vinci ,con le sue opere, sta dando vita ad una serie di ricerce per svelare misteri e per interpretare messaggi apparentemente contenuti nei suoi dipinti. Il più famoso, magari mi sbaglio, credo sia il mistero legato alla Gioconda o Monna Lisa. E cosa c'entra con la Franciacorta e col mio blog? direte voi..
Beh, si dice (e se ne hanno le prove) che Leonardo da Vinci percorse  la costa del Lago d'Iseo fino alla Val Camonica dove lasciò le proprie orme a Breno. Si dice inoltre, o meglio è stato quasi accertato, che nella parte sinistra del volto della Gioconda, sia rappresentato il Trenta Passi e dietro, la collina di Riva di Solto, e a destra il paesaggio dell'Adda..Tutto raffigurato in maniera talmente minuziosa che, dicono i ricercatori giunti in zona alcuni anni fa con tanto di elicottero, sicuramente Leonardo dev'essere salito in quota sul Monte Guglielmo dalla cui cima si gode di una vista magnifica su tutto il lago e sulle montagne..e perchè non salire in quota anche noi con una disegno della Gioconda per giocare a novelli Dan Brown???



In recent years, although in truth I would say almost always, Leonardo da Vinci, with his works, is generating a series of researches to reveal mysteries and interpret messages apparently content in his paintings. The most famous, maybe I'm wrong, I think the mystery related to Gioconda or Mona Lisa. And what to do with the Franciacorta and with my blog? you'll say..
Well, they say (and they have the evidence, someone tell..) that Leonardo da Vinci traveled the coast of Lake Iseo to Valcamonica where he left his "footprints" in Breno. It is said, or rather has been almost established, that on the left side of the face of the Mona Lisa, is represented Trenta Passi and behind, the hill of Riva di Solto, and right landscape Adda .. Everything depicted in a way so meticulous that, say the researchers arrived in the area a few years ago even with an helicopter, Leonardo certainly be increased in altitude to the Monte Gulgielmo from where he can enjoy a magnificent view over the lake and all the mountains..and why do not we go up in altitude, with a drawing of the Mona Lisa, to play like weds Dan Brown ??