mercoledì 20 febbraio 2013

Proai Golem Marathon




Monte Guglielmo
View from Monte Guglielmo

La Proai Golem è una gara verticale..verticale perchè si sviluppa dalla pianura, con partenza da Provaglio d'Iseo e arrivo in vetta sul Monte Guglielmo. Una volta partiti, si sale verso il santuario della Madonna del Corno ad un'altezza di circa 200 metri s.l.m. e subito dopo ci si dirige verso i 600 metri del Monte Cognolo. Da qui un percorso vista lago conduce i partecipanti ad un percorso immerso nei boschi che li accompagnerà fino al Nistisì. Il tracciato prosegue fino ad arrivare alla Forcella di Sale fino alla Croce di Marone...le gambe e il fiato qui si faranno sentire..un ultimo massacrante sforzo per raggiungere la cima...600 metri circa di dislivello...ma il panorama e la soddisfazione di avercela fatta ripagherà la fatica...
L'edizione di quest'anno, si svolgerà domenica 9 giugno, e per la prima volta rientrerà nella categoria Maratona, con i suoi 42 km e 195 metri.

Tanto di capello a chi vi partecipa, io l'ho fatta una volta sola anni e anni fa, per di più camminando, e vi giuro, ho raggiunto il Guglielmo praticamente camminando sui gomiti, quando una non ha il fisico..

Per i coraggiosi e, beati loro, sportivi seri vi lascio il link del sito ufficiale della maratona.


The Proai Golem is a vertical race .. because vertical is developed from the plain, starting from Provaglio d'Iseo and finish at the top of Mount Guglielmo Once underway, climb to the shrine of Our Lady of Horn at a height of about 200 meters above sea level and soon after we head towards the 600 meters of Monte Cognolo. From here a path overlooking the lake leads participants in a woodland path that will take them to Nistisì. The path continues up to Forcella di Sale to the Cross of Marone ... legs and breath here will be felt .. a grueling last effort to reach the top ... 600 difference in level... but the landscape and the satisfaction of having done the hard work will pay off ...

This year's event will be held Sunday, June 9, and for the first time will fall in the category Marathon, with its 42 km and 195 meters.
I take my hat to those who participate, I made it once ,years and years ago, more walking, and I swear, I reached the Mount Guglielmo practically walking on elbows, when one does not have the physical ..

For the brave, and lucky them, serious athletes will leave the link  of the official website of the marathon